PANNELLI CONTROSOFFITTO

I pannelli controsoffitto realizzati con la tecnologia in alveolare di alluminio sono estremamente leggeri e resistenti alla flessione e risolvono i problemi di realizzare pannelli di grandi dimensioni e sottili,  con una superficie esterna molto pesante o una geometria speciale.

Pannelli da laccare

Realizziamoi pannelli per controsoffitto da laccare in due soluzioni, con :
ALUAPP e ALUAPP-H in entrambi i casi con telai inEulithe o multistrato fenolico.

Pannelli in:

ALUAPP 

ALUAPP.png

superfici:lamiere primerizzate

telaio in Eulithe o in multistrato fenolico

bordo ABS o senza

- Inserto filettato

Pannelli in:

ALUAPP-H 

ALUAPP-H.png

superfici:

lamiere con primer 1

+HDF 1.8 mm

telaio in multistrato fenolico

bordo in ABS

- Inserto filettato + rondella

- Inserto in nylon.

Pannelli in finitura alluminio  (anodizzato o colorato)

Realizziamo i pannelli per controsoffitto in finitura alluminio anodizzato o colorato in due soluzioni, con :
in ALUAPP  e in ALUAPP con telaio in multistrato fenolico o senza.
Entrambi i pannelli possono essere forniti con o senza bordatura.

Pannelli in:

ALUAPP 

ALUAPP.png

superfici:

lamiere con  primer

telaio: senza telaio o in multistarto fenolico

bordo con profilo a "T" o ABS

- Inserto filettato

Pannelli impiallacciati

 
Pannelli boiserie realizzati in tre versioni: ALUAPP-E, ALUAPP-TE e ALUAPP-HE
stratigrafia ALUAPP-H.JPG
stratigrafia ALUAPP-T.JPG
boiserie soffitti.jpg

Pannelli in:

ALUAPP-E 

ALUAPP-E.png

superfici:

lamiere con primer 1

+ essenza precomposta 0.6

telaio in multistrato fenolico

bordo ABS o senza

- Inserto filettato

Pannelli in:

ALUAPP-HE

ALUAPP-H.png

superfici:

lamiere con primer 0.5

+ HDF 1.8 mm

+ essenza naturale 0.6

telaio in multistrato fenolico

bordo in essenza naturale

- Inserto in nylon

- Inserto filettato + ranella -

Pannelli in:

ALUAPP-TE

ALUAPP-T.jpg

superfici:

lamiere con  primer 0.5

+ truciolare 3 mm

+ essenza naturale 0.6

telaio in multistrato fenolico

bordo ABS, essenza

- Inserto in nylon -

Pannelli da impiallacciare

Pannelli che possono essere lavorati direttamente dal cliente.

Pannelli in:

ALUAPP-T

ALUAPP-T.jpg

superfici:

lamiere con primer 0.5

+ truciolare 3mm

+ essenza naturale

telaio in multistrato fenolico

bordo

Pannelli in laminato

Pannelli boiserie realizzati in tre versioni: ALUAPP-L

Pannelli in:

ALUAPP-L 

ALUAPP-L.png

superfici:
LATO FERRAMENTA lamiere con primer 1
ALTRO LATO  lamiere con primer 0.5
+ HPL 0.9 mm SP

telaio in Eulithe o multistrato fenolico o senza.

bordo in ABS, profili in alluminio a "T" o in alluminio.

Pannelli da rivestire in vetro / Laminam/ marmi

I pannelli in ALUAPP predisposti per l'applicazione dei marmi avranno sul lato dell'incollaggio una lamiera primerizzata, mentre per
il retro, a seconda della richiesta, si potrà scegliere tra una lamiera primerizzata, preverniciata o impiallacciata.

Pannelli in:
ALUAPP-G
 

ALUAPP-G

superfici:
ESTERNA: materiale da applicare 
INTERNA :
LATO MATERIALE:: lamiera con primer 0.5/1
LATO INTERNO:: lamiera con primer 1

telaio multistrato fenolico o senza

bordo in ABS, profili in alluminio a "T" o in alluminio.

- Inserto filettato -

Pannelli fonoassorbenti

I pannelli in ALUAPP-FA  con lamiera microforata.
IMG_20190622_102619.jpg

Pannelli in:
ALUAPP-G
 

IMG_20190622_102619.jpg

superfici:
FRONTALE: in alluminio microforato
RETRO lamiere con primer 1 mm

telaio multistrato fenolico

bordo in ABS, profili in alluminio a "T" o in alluminio.

- Inserto filettato -

Pannelli  custom

Con ALUAPP-C si intendono tutti i pannelli honeycomb che possono essere forniti in accoppiamento ad altri materiali.

Pannelli in:

ALUAPP-C

pelli%20sughero%202_edited.jpg

superfici:

lamiere con primer

materiale custom

telaio in multistrato fenolico oEulithe

bordo custom

Inserimento ferramenta

L'inserimento della ferramenta necessaria avviene attraverso l'avvitamento a bussole o filetti di acciaio inseriti nel pannello.
spaccato_bussola_alluminio_redux.png

INSERTI CON AVVITAMENTO METRICO

Gli inserti con filetto metrico vengono ancorati alle pelli in alluminio tramite un sistema di deformazione meccanica dell’inserto stesso.  Questo sistema di avvitamento risulta particolarmente solido e reversibile, perché le viti possono essere avvitate e svitate molteplici volte.

spaccato_bussola_nilon.png

BUSSOLE AUTOFILETTANTI IN NYLON

 

Questo sistema di avvitamento risulta particolarmente semplice da praticare: una volta forato il pannello, è sufficiente inserire a secco l’inserto in nylon, che garantirà per espansione la tenuta della vite mordente avvitata.